Il Programma SEE lancia a ottobre il quarto invito a presentare proposte

L’apertura del quarto e ultimo invito a presentare proposte nell’ambito del Programma SEE è prevista per la settimana 40 (tra il 3 e il 7 ottobre 2011), mentre la chiusura per la settimana 47 (tra il 21 e il 25 novembre 2011).

I finanziamenti disponibili per il quarto invito a presentare proposte nell’ambito di tutti gli Assi e Aree di Intervento ammonteranno ad almeno 43 milioni di euro di fondi FESR, oltre 6 milioni di fondi IPA e 1 milione di fondi ENPI. Fondi aggiuntivi potrebbero essere disponibili nel caso in cui vengano risparmiati fondi da progetti già approvati. Lo stanziamento di FESR per ognuno dei quattro assi sopramenzionati è soggetto a una procedura di approvazione da parte della Commissione europea.

Al fine di adempiere ai requisiti di Programma, i candidati dovranno scaricare e leggere attentamente i seguenti documenti:

  • SEE 4th Call pre-announcement: sintesi dei principali elementi dell’invito (durata del progetto, fondi disponibili, ecc.);
  • SEE Programme Manual 4th Call (pre-annuncio in versione 4.1): guida dettagliata sulle modalità di predisposizione della proposta di progetto e sulle caratteristiche delle proposte da presentare nell’ambito del presente invito;
  • SEE 4th Call Application Form: reporting di tutti i dati da raccogliere e presentare tramite il sistema di monitoraggio basato sul web del Programma (IMIS) da presentare all’apertura ufficiale dell’invito (inizio ottobre 2011).

Inoltre, al fine di condurre il processo di elaborazione dei progetti verso il raggiungimento degli obiettivi di Programma, gli organismi di gestione di SEE, con il supporto di esperti selezionati, hanno predisposto un "Background Study" che analizza i risultati di programma raggiunti finora e l’attuale strategia di programma alla luce dei nuovi sviluppi/trend della regione. Lo studio, che rappresenta uno strumento di consultazione, offre suggerimenti per lo sviluppo di una nuova proposta e non ha carattere vincolante.