Programma Prince 2010 - UE 27. Invito a presentare proposte (scadenza: 31/03/2011)

Sulla Gazzzetta ufficiale dell'Unione europea, serie C 19 del 20 gennaio 2011, è stato pubblicato un invito a presentare proposte nell'ambito del programma prince 2010 - UE 27.

L'obiettivo generale del presente invito a presentare proposte è la sensibilizzazione sui vantaggi e sulle sfide dell'attuale processo di allargamento dell'UE ai Balcani occidentali, alla Turchia e all'Islanda tramite il coinvolgimento dei principali interessati, moltiplicatori e professionisti della comunicazione nonché la promozione di incontri tra persone.
L'invito è suddiviso in due lotti: programmi televisivi (lotto 1) e azioni di sensibilizzazione (lotto 2).
Risultati attesi:

  • stimolare e contribuire a un dibattito pubblico informato sulla strategia di allargamento dell'UE mediante la produzione e la trasmissione di programmi televisivi specifici che: presentino l'allargamento dell'UE sulla scena pubblica; mostrino ai cittadini europei quale impatto (benefici, eventuali svantaggi) ha l'allargamento dell'UE sulla loro vita quotidiana; sfatino miti e false aspettative; cambino l'atteggiamento nei confronti dei paesi dell'allargamento e smontino gli stereotipi,
  •  fare da supporto all'informazione e alla comunicazione sulle tematiche connesse all'allargamento dell'UE e contribuire a sfidare i preconcetti nonché presentare i paesi dell'allargamento mediante l'organizzazione di azioni di sensibilizzazione e manifestazioni culturali o sportive.

Lotto 1 — Programmi televisivi:
per essere ammissibili ai fini di una sovvenzione, i richiedenti devono essere:

  • enti di radiodiffusione televisiva (le società di produzione non sono ammissibili in veste di richiedente principale),
  • enti pubblici o privati (esclusivamente persone giuridiche; le persone fisiche non sono ammissibili),
  • iscritti nel registro delle imprese di uno dei 27 Stati membri dell'UE,
  • direttamente responsabili della preparazione e gestione dell'azione con i loro partner.

Lotto 2 — Azioni di sensibilizzazione:
per essere ammissibili ai fini di una sovvenzione, i richiedenti devono essere:

  • enti pubblici o privati (esclusivamente persone giuridiche; le persone fisiche non sono ammissibili),
  • iscritti nel registro delle imprese di uno dei 27 Stati membri dell'UE,
  • direttamente responsabili della preparazione e gestione dell'azione con i loro partner.

Sono previste le seguenti azioni:
Lotto 1 — Programmi televisivi:

  • programmi televisivi con garanzia di trasmissione
  • obbligo di trasmettere il programma in uno o più Stati membri
  • periodo di esecuzione del progetto non superiore a 18 mesi

Lotto 2 — Azioni di sensibilizzazione:
per essere ammissibili, le azioni devono soddisfare almeno una delle seguenti condizioni:

  • avere valenza transfrontaliera, ossia svolgersi in almeno due Stati membri dell'UE o paesi candidati/ candidati potenziali,
  • consistere in una serie di attività di sensibilizzazione (cfr. elenco non esaustivo infra),
  • combinare due o più tipologie diverse di attività di sensibilizzazione, ciascuna con un proprio impatto
  • l'elenco non esaustivo delle azioni ammissibili figura nella guida al presente invito,
  • il periodo di esecuzione del progetto non può superare i 12 mesi

I progetti a titolo del presente invito devono essere portati a termine entro e non oltre il 30 novembre 2013.

Le richieste devono essere inviate entro e non oltre il 31 marzo 2011.
La guida al presente invito a presentare proposte nonché il modulo di richiesta e gli allegati sono reperibili sul sito web.

Data fine: 
31 Marzo, 2011