Programma CIUDAD. Dall’architettura d’avant-garde alla gestione idrica: i fact sheet mettono in risalto i nuovi progetti

CIUDAD si pone l'obiettivo di promuovere la comprensione reciproca, il dialogo e la cooperazione tra gli attori locali nella Ue e nei paesi partner della regione del Vicinato (ENPI) attraverso l’erogazione di capacity building per la modernizzazione e il rafforzamento dei governi locali e regionali.

Sul sito web EuropeAid è stata pubblicata una serie di fact sheet che fornisce informazioni dettagliate sui 21 progetti finanziati nell’ambito del Programma CIUDAD (Cooperation in Urban Development and Dialogue). Quest'ultimo è sostenuto da un finanziamento europeo di 14 milioni di euro e riunisce attori locali provenienti dall’Unione europea e dai paesi partner confinanti sia a Est che a Sud.I progetti riguardano diversi temi e si incentrano su una vasta gamma di iniziative che intendono: avvicinare le città dell’Armenia e della Tunisia per garantire un più ampio accesso delle donne allo sport e alle strutture ricreative, preservare il patrimonio architettonico d’avant-garde anni Venti e Trenta nelle città di Kyiv e Mosca, promuovere la gestione idrica sostenibile nelle aree turistiche del Mediterraneo in Tunisia e in Marocco.