Politica Europea di Vicinato 2014. Invito a presentare contributi informativi

Tutte le parti interessate dei Paesi partner del Vicinato europeo, incluse ONG e organizzazioni della società civile, sono invitate a inviare i propri contributi per la redazione dei report di avanzamento relativi alla Politica di Vicinato europeo (ENP) 2014 della Commissione europea.

Il testo dell’invito annuncia che il Servizio europeo per l’Azione Esterna (SEAE) e i servizi della Commissione hanno avviato i preparativi per la stesura dei prossimi report di avanzamento, che coprono gli sviluppi nel corso dell’anno 2014, con pubblicazione prevista nella primavera del 2015.
L’obiettivo del “pacchetto ENP” è di fare un resoconto sui progressi fatti dai partner ENP nella messa in atto degli impegni presi in merito alle riforme concordate durante il 2014. I report non sono di carattere generale sulle realtà politiche ed economiche dei Paesi, ma riguardano soltanto l’attuazione dei Piani di Azione o delle Agende di Associazione.
 
I report di avanzamento riguardano tutti i Paesi partner ENP che hanno un Piano di Azione ENP o un'Agenda di Associazione con l’Unione europea, ossia ArmeniaAzerbaijanEgittoGeorgiaIsraele, Giordania, Libano, Moldavia, Marocco, Territori Palestinesi, Tunisia e Ucraina.
 
I report devono essere essenzialmente sintetici, pertanto non è possibile includere tutte le informazioni ricevute. La data ultima per inviare i contributi è il 15 ottobre 2014.
 
Per contatti e informazioni visitare la pagina dedicata del sito di ENPI.

Data fine: 
15 Ottobre, 2014