Politica Europea di Vicinato 2013. Invito a proporre contributi

L'invito coinvolge i seguenti Paesi: Armenia, Azerbaijan, Egitto, Georgia, Israele, Giordania, Libano, Moldavia, Marocco, Territori palestinesi, Tunisia e Ucraina.

La Commissione europea ha iniziato a lavorare sui report di avanzamento in merito alla Politica europea di Vicinato 2013 in tutti quei Paesi partner con un Piano di Azione o un’Agenda associativa relativa al Programma.
 
L’invito a proporre contributi comunica che i Servizi della Commissione hanno intrapreso da poco la predisposizione del futuro set di report di avanzamento, che va a coprire il periodo di implementazione nel 2013 e che sarà adottato nella primavera 2014.
 
L’obiettivo è quello di comunicare lo stato di avanzamento raggiunto dai partner nell’espletamento degli impegni di riforma concordati durante il 2013. Non verranno trattate le singole realtà politiche ed economiche, ma l’ambito di competenza si limita all’implementazione dei Piani di Azione o delle Agende associative.
 
La data di scadenza per inviare i contributi è il 15 ottobre 2013.