La piccola scuola estiva delle fate. Dall'8 al 12 settembre al via la V edizione

Scuola estiva delle fate sulle politiche, le teorie e le pratiche per generare sviluppo e innovazione

Avrà inizio il prossimo 8 settembre, la “Piccola scuola estiva delle fate” 2008, giunta quest’anno alla V° edizione ed organizzata dal G.A.L. Valle del Crocchio in collaborazione con il Dipartimento di Economia e Statistica dell’Università della Calabria.

Si tratta di una “Scuola Estiva” sul tema specifico dello sviluppo locale, una sorta di laboratorio che coinvolge rappresentanti istituzionali, funzionari, amministratori, agenti di sviluppo ed ospiti internazionali in una discussione collettiva sulle politiche, le teorie e le pratiche per generare sviluppo e innovazione.

Le relazioni introduttive saranno tenute da rappresentanti delle Università (Calabria, Roma, Parma, Bari) e dei Ministeri (Sviluppo economico ed Economie e Finanze) e da altri esperti. I lavori si terranno presso il Villaggio Mancuso del Parco Nazionale della Sila a Taverna (CZ) nella settimana dall’ 8 al 12 Settembre.

In allegato è possibile consultare il programma.

AllegatoDimensione
programma[1] Scuola delle fate.pdf69.21 KB
Data : 
8 Settembre, 2008
Data fine: 
12 Settembre, 2008