La partecipazione dei comuni, anche in forma associata, nei Psr 2014-2020

Progetto del Crea indaga sul ruolo dei comuni nei programmi di Sviluppo rurale per migliorare la focalizzazione territoriale e superare la frammentazione degli interventi

Saranno promosse anche le gestioni associate di comuni come potenziali beneficiari di interventi cofinanziati da misure dei programmi di sviluppo rurale (Psr) nell’ambito del progetto “Comuni e Sviluppo Rurale” avviato dal Consiglio per la ricerca in agricoltura e l'analisi economica agraria (Crea) in collaborazione con la Fondazione Ifel dell'Anci. L’iniziativa mira a individuare e valutare le criticità incontrate dai Comuni nell'accesso e nell'attuazione delle misure dei Psr nell’ambito della programmazione 2014-2020. Due gli obiettivi del progetto. Il primo attiene alla programmazione e punta a migliorare la coerenza degli interventi con i fabbisogni territoriali. Il secondo riguarda, invece, la governance e in particolare il consolidamento di ulteriori pratiche di consultazione dei comuni destinatari degli interventi e la promozione della partecipazione alle misure del Psr di associazioni comunali per il superamento della frammentazione degli interventi e per una migliore gestione dell'opera e del servizio finanziato.
Il progetto “Comuni e Sviluppo rurale” sarà illustrato nel corso di un webinar previsto per il 13 aprile.