Ok della Conferenza Stato-Città per i contributi 2017 ai comuni derivanti da fusioni

Via libera al decreto del Ministero dell’Interno che per il 2017 eroga 38 milioni di euro ai comuni istituiti con procedure di fusione

In arrivo 38 milioni di euro di incentivi per i piccoli comuni che hanno deciso di fondersi. E’ uno dei provvedimenti della Conferenza Stato-Città che, il 15 giugno, ha espresso parere favorevole sullo  schema di decreto del Ministero dell’Interno relativo alla disciplina, valevole per il 2017, dei contributi straordinari che lo Stato assegna ai comuni che decidono di fondersi.
Tabella  contributi spettanti per l’anno 2017 agli enti interessati