Nuovo programma regionale UE a supporto dei media e della cultura

Nel mese di dicembre l’Unione europea ha approvato un nuovo programma del valore di 17 milioni di euro per la regione della sponda sud del Mediterraneo, che mira a rafforzare i settori media e cultura come vettori di sviluppo.
Il Programma regionale dell’UE in tema di media e cultura per lo sviluppo nella regione del Vicinato europeo intende potenziare il quadro istituzionale mediatico e culturale e supportare le azioni della società civile. Il programma contriburà altresì a incentivare l’autonomia dei media nella regione, completando i percorsi formativi esistenti per giornalisti e supportando i partner mediterranei nella regolamentazione e legislazione mediatica.
Il Programma contribuirà inoltre a riformare la politica culturale e a rafforzarne la capacità dei responsabili, promuovendo nel frattempo gli investimenti nella cultura e lo sviluppo delle capacità di business degli operatori culturali. Si tratta di uno strumento di sviluppo del settore privato per la regione e tra le azioni previste alcune saranno rivolte alle industrie culturali e creative per la promozione della crescita inclusiva.

Tag: