Il nuovo progetto CBCMed promuove un Mediterraneo sostenibile attraverso la cooperazione audiovisiva

Un nuovo progetto di Cooperazione Trans-frontaliera della durata di 24 mesi mira a rafforzare la cooperazione audiovisiva e a informare il pubblico sulle sfide ambientali nella regione trans-frontaliera del Mediterraneo: si tratta del progetto JOUSSOUR, finanziato dall’UE nel quadro del programma CBCMed e gestito dalla Regione Autonoma della Sardegna (Italia). Il primo incontro di coordinamento si è tenuto il 14 ottobre 2011, a Tunisi, presso la sede dell'ASBU (Arab States Broadcasting Union). L’obiettivo principale del progetto è la co-produzione di dodici documentari realizzati da giovani professionisti provenienti dalla regione Euro-Mediterranea. Questa serie verrà prodotta sia dalla televisione che dal web. Tra i suoi obiettivi vi è la valorizzazione della cooperazione audiovisiva e la sensibilizzazione del pubblico generico sulle sfide ambientali.

Il progetto multiculturale è coordinato dalla Conferenza Permanente degli Operatori dell’Audiovisivo del Mediterraneo (COPEAM) con i seguenti partner: