MedMedia: il nuovo portale dinamico per il mondo dei media

MedMedia, progetto finanziato dall’Unione europea a supporto delle riforme mediatiche nei Paesi partner della Regione della sponda sud del Mediterraneo, ha lanciato un nuovo portale web interattivo che offre informazioni sulle attività di progetto e sull’avanzamento delle riforme mediatiche nella Regione.

Il portale MedMedia intende diventare uno “sportello unico” per la pubblicazione di informazioni e risorse relative alla legislazione e alla regolamentazione in materia di media e servizi pubblici radio-tv nella Regione a sud del Mediterraneo.
 
Il sito web, disponibile in lingua araba, inglese e francese, include una biblioteca digitale che offre numerose e utili fonti e materiali di ricerca sui media, con particolare attenzione alle riforme attuate in Algeria, Marocco, Tunisia, Libia, Egitto, Territori Palestinese, Giordania, Israele e Libano.
 
L’impegno del progetto MedMedia è quello di rafforzare i rapporti tra le istituzioni e le persone che svolgono il compito di implementare le riforme mediatiche nei Paesi partner, nonché di costruire partenariati forti intorno alle iniziative già esistenti. Un altro valore aggiunto è la capacità del portale di aggregare, in un unico canale, le ultime notizie in tema di riforme mediatiche nella regione, monitorando così i cambiamenti che avvengono nello scenario mediatico e offrendo riflessioni di qualità.
 
Il servizio offerto da MedMedia è unico nel mondo arabo e consente ai politici di esaminare l’esperienza delle proprie controparti nei contesti di confronto e pertanto di prendere decisioni consapevoli.
 
Il processo è integrato con un programma paritario che mira ad affiancare le istituzioni delle due sponde del Mediterraneo e a facilitare lo scambio di esperienze.