MEDIA Mundus: disponibili oltre 5 milioni di euro per sostenere l’industria audiovisiva

Il Programma MEDIA Mundus lancia un invito a presentare proposte con scadenza il 23 settembre 2011. Il Programma intende sostenere i progetti di cooperazione tra i professionisti europei e i professionisti provenienti da paesi terzi, a reciproco vantaggio del settore audiovisivo delle due aree.

La Commissione europea ha lanciato un invito a presentare proposte nell’ambito del Programma MEDIA Mundus con un budget di circa cinque milioni di euro (riferimento: 2011/C 176/04) per azioni che avranno luogo tra il primo febbraio 2012 e il 31 marzo 2013 nei settori della formazione, accesso ai mercati, distribuzione e circolazione delle opere audiovisive. L’invito è aperto anche ai paesi terzi, inclusi i partner del Vicinato europeo.

Gli obiettivi del programma sono quelli di incrementare la competitività dell’industria audiovisiva europea, consentire all’Europa di svolgere il proprio ruolo culturale e politico in maniera più efficace e incrementare la scelta dei consumatori e la diversità culturale. Il programma cercherà di migliorare l’accesso ai mercati dei paesi terzi e di instaurare rapporti di fiducia e di lavoro a lungo termine.