A Istanbul l’Unione europea riconferma l’impegno preso con la Turchia

Catherine Ashton, Alto Rappresentante dell'Unione europea per gli Affari Esteri e la Politica di Sicurezza/Vice Presidente della Commissione, e Štefan Füle, Commissario per l'Allargamento, il 13 luglio hanno partecipato al vertice per il dialogo politico di alto livello tra Unione europea e la Turchia a Istanbul.

Catherine Ashton, nel corso del vertice, ha affermato: "La Turchia ha di recente iniziato a essere più determinata in politica estera. Diamo il benvenuto al ruolo sempre più rilevante della Turchia nella regione. In questo contesto, intendiamo anche tenere in considerazione i modi in cui l'Unione europea e la Turchia possano rafforzare la cooperazione nella regione".

Štefan Füle, Commissario per l'Allargamento e la Politica europea di Vicinato, ha dichiarato: "Il Dialogo Politico provvede a fornire una conferma tempestiva della prospettiva della Turchia dell'adesione all'Unione europea e la continuazione del processo di allargamento. Spero che quest'anno si possano aprire altri capitoli, se la Turchia rispetta le condizioni necessarie. Naturalmente il motore dell'intero processo sono le riforme avvenute in Turchia".

La Commissione continuerà a supportare la Turchia nello svolgimento di queste riforme. L'obiettivo principale dell'incontro, al quale hanno partecipato da parte turca il Ministro degli Affari Esteri Ahmet Davutoğlu e il Capo Negoziatore Egemen Bağış, è stato quello di riconfermare l'impegno dell'Unione europea verso la Turchia e di esplorare i modi con cui l'Unione europea e la Turchia possano rafforzare la cooperazione nelle scelte politiche a livello regionale e internazionale.