Interreg CENTRAL EUROPE. 80 milioni di euro per la cooperazione transnazionale

Finanziamenti del valore di 80 milioni di euro vengono resi disponibili a partire da febbraio 2015 a favore della cooperazione transnazionale in materia di innovazione, strategie per un’economia a bassa emissione di anidride carbonica, risorse naturali e culturali e trasporti.

 
Il co-finanziamento dell’Unione europea pari a 80 milioni di euro viene erogato a favore di organizzazioni pubbliche e private che cooperano oltre confine nei settori dell'innovazione, delle strategie per un’economia a bassa emissione di anidride carbonica, delle risorse naturali e culturali o dei trasporti.
 
La decisione è stata presa dai nove Stati membri del Programma Interreg CENTRAL EUROPE durante l’incontro del comitato di pilotaggio che si è tenuto a Bruxelles il 14 novembre. La data per l’apertura del primo invito a presentare proposte rimane indicativa fino all’approvazione ufficiale del Programma da parte ella Commissione europea.
 
Maggiori informazioni sugli assi di finanziamento di Europa Centrale si possono reperire dalla locandina PORTRAIT of the CENTRAL EUROPE 2020 Programme o da altri documenti pubblicati sul nuovo sito del programma Europa Centrale.