Intelligent Energy Europe 2012. Pubblicato l’invito a presentare proposte (scadenza 8 maggio 2012)

La Commissione europea ha messo a disposizione 67 milioni di euro con un nuovo invito a presentare proposte nell’ambito del Programma Intelligent Energy Europe. Gli assi di priorità per il 2012 includono azioni chiave nei vari campi e programmi relativi a efficienza energetica ed energie rinnovabili, in particolare SAVE, ALTENER e STEER.

L'invito a presentare proposte nell'ambito del Programma Intelligent Energy Europe include i seguenti progetti:

SAVE: Energy efficiency – azioni chiave:

  • Industrial excellence in energy: per azioni che migliorino la competitività delle piccole e medie imprese europee, potenziando il risparmio energetico  
  • Consumer behaviour: per azioni che contribuiscano a modificare il comportamento dei consumatori rispetto al consumo energetico, nonché a trasformare il mercato attuale in un mercato che sia basato su prodotti e sistemi più efficienti a livello energetico
  • Energy Services: per azioni che migliorino la trasparenza del mercato e la fiducia da parte di tutti gli attori coinvolti, per sviluppare il mercato dei servizi per l’energia per i piccoli consumatori e per conferire autorità alle famiglie nel garantire l’efficacia dello smart metering

ALTENER: New and renewable energy resources – azioni chiave:

  • Electricity from renewable energy sources (RES-e): per azioni che incrementino la quota di elettricità rinnovabile nel consumo finale di energia in tutta Europa
  • Bioenergy: per azioni che promuovano una migliore produzione e un migliore utilizzo di biomasse, bioliquidi e biogas nei mercati dell’energia  

STEER: Energy in transport – azioni chiave:

  • Trasporto ad alta efficienza energetica: per azioni che riducano la domanda dei viaggi in automobile e il trasporto merci su gomma e che portino a passare a modalità di viaggio e di trasporto più efficienti  
  • Veicoli puliti ed efficienti dal punto di vista energetico, a supporto e completamento della recente legislazione in questo settore

Integrated Initiatives – azioni che combinano i vari campi specifici (SAVE, ALTENER e STEER) o relative a determinate priorità UE, che includano:

  • L’integrazione di efficienza energetica e di fonti di energie rinnovabili in diversi settori dell’economia
  • La combinazione di strumenti, mezzi e attori nella sfera della medesima azione o progetto
Data fine: 
8 Maggio, 2012