Finanziare attività correlate all’immigrazione nella regione del Vicinato meridionale

La Commissione europea ha pubblicato un fact sheet che descrive nel dettaglio l’impegno dell’Unione europea nel Vicinato meridionale e che esplica le aree di azione, il quadro politico e i finanziamenti stanziati in diversi Paesi e aree.

 
La dotazione finanziaria totale in essere della UE per l’immigrazione nella regione della sponda sud del Mediterraneo è pari a circa 192 milioni di euro. Fino adesso, in Siria, sono stati impegnati quasi 4 milioni di euro dei finanziamenti dell'UE e degli Stati membri per far fronte alla crisi, tramite aiuti umanitari, supporto alla stabilizzazione e allo sviluppo in Siria e ai refugiati siriani all’estero e le relative comunità ospitanti nei Paesi limitrofi.
 
Il fact sheet fornisce informazioni dettagliate Paese per Paese, nonché programmi regionali e internazionali che riguardano le questioni dell’immigrazione nel Vicinato meridionale.