Commissione europea: in previsione, un progetto da 5 milioni di euro a favore di città del Mediterraneo più pulite e per il risparmio energetico

La Commissione europea ha pubblicato una revisione riguardo un contract del valore di 5 milioni di euro per un progetto di assistenza tecnica, al fine di incentivare e supportare gli enti locali nella regione di ENPI sud per il raggiungimento di politiche locali più sostenibili e di prepararli per la sottoscrizione della Convenzione dei Sindaci. Il riferimento della pubblicazione è EuropeAid/132630/SER/Multi.

Stando alla descrizione presentata dalla Commissione europea, il progetto aiuterà, in maniera sostanziale, gli enti locali ad accrescere l’utilizzo di politiche sostenibili in tema di energia rinnovabile e misure di efficienza energetica per ridurre le emissioni di CO2, per migliorare la gestione idrica e dei rifiuti, per incrementare l'utilizzo del trasporto pubblico e dei mezzi per la mobilità nel rispetto dell'ambiente, ecc..

I risultati attesi sono i seguenti:

  • Miglioramento delle conoscenze e supporto, da parte degli enti nazionali, al ruolo svolto dagli enti locali nelle questioni che concernono le politiche sostenibili;
  • Sottoscrizione da parte delle diverse città di ENPI sud della Convenzione dei Sindaci;
  • Sviluppo di piani di azione, da parte degli enti locali, a favore di politiche di sviluppo locale sostenibile, che migliorino l’accesso ai finanziamenti;
  • Accrescimento della capacità degli enti locali nella regione rispetto all’introduzione delle politiche sostenibili a livello urbano e progettazione, sviluppo e raggiungimento delle politiche sostenibili;
  • Sensibilizzazione della popolazione locale riguardo le politiche sostenibili ed energia sostenibile;
  • Realizzazione dei diversi progetti dimostrativi nelle politiche sostenibili ed energia sostenibile (efficienza energetica/energia rinnovabile, ecc.);
  • Creazione di partenariati duraturi tra gli enti locali/regionali nell’UE e nella regione ENPI sud;
  • Istituzione di 2 punti focali a livello regionale che potrebbero diventare strutture di supporto e/o in seguito uffici per la gestione della Convenzione dei Sindaci.

Il budget massimo di progetto è di 5 milioni di euro.

Tag: