CENTRAL EUROPE Programme. Avviato il Progetto TROLLEY con una dichiarazione di cooperazione

Si è tenuto a Gdynia, in Polonia, l'evento di lancio del Progetto Trolley: inviato un segnale forte per la promozione del trasporto pubblico ad alimentazione elettrica

Il primo luglio 2010 si è tenuto a Gdynia, in Polonia, l’evento di lancio del progetto TROLLEY nell’ambito del Programma Central Europe. I 9 partner di progetto intendono promuovere il trasporto pubblico ad alimentazione elettrica nell’Europa centrale, divulgando il vasto potenziale dei filobus, per trasformare i sistemi di trasporto da “mobilità a combustibile fossile” a “elettromobilità”. 

Durante l’evento lancio tenutosi a Gdynia, il Sindaco Wojciech Szczurek ha dato il benvenuto a rappresentanti di alto profilo, tra cui la Responsabile dell’Unità della Commissione europea “trasporto pulito, trasporto urbano e ITS (Sistemi Intelligenti di trasporto), Magda Kopczynska.

Dopo una visita al deposito dell’operatore locale di Gdynia, Przedsiębiorstwo Komunikacji Trolejbusowej (PKT), si è tenuto un convegno durante il quale sono stati presentati interventi di fondamentale importanza, seguiti da un panel discussion su “Innovations and Perspectives of Trolleybuses in Central Europe”, al quale erano presenti tutti i partner di progetto riunuti presso il Municipio di Gdynia.

Nel suo discorso, Magda Kopczynska ha dichiarato: “Sono felice che il programma Central Europe stia finanziando un progetto come TROLLEY, poiché i filobus sono una forma di trasporto intelligente, efficiente ed ecologico. Dall’Europa dovrebbero giungere buone pratiche in materia di trasporti. Se il progetto TROLLEY riuscisse a incrementare la sensibilizzazione verso i filibus come opzione di trasporto pubblico in Europa, sarebbe un grande successo!”.

Alla stregua dei festeggiamenti finali dell’evento di lancio, la firma ufficiale della "Declaration for Electric Trolleybus Mobility" da parte dei partner del Progetto TROLLEY è avvenuta per dimostrare la raggiunta consapevolezza nei confronti del potenziale del trasporto pubblico ad alimentazione elettrica nelle città europee, nonché l’impegno per sostenere il Progetto TROLLEY.

La dichiarazione enfatizza l’intento dei rappresentanti firmatari provenienti da Salisburgo, Brno, Eberswalde, Gdynia, Parma, Szeged, Lipsia e Gdansk a promuovere la visione di un trasporto filobus efficiente e a supportare la mobilità urbana sostenibile.

La dichiarazione si può scaricare dal seguente link.