Borse di studio Ue per i laureati dei Paesi del Vicinato

La Direzione Generale della Commissione europea dell’Istruzione e la Cultura offre numerose borse di studio per i laureati provenienti dai Paesi del Vicinato europeo, per consetire il proseguimento degli studi post-universitari presso i campus di Bruges o di Natolin (Varsavia) del Collegio d’Europa per l’anno accademico 2014-2015.

Le borse di studio coprono le spese universitarie, alloggio, pasti e costi di viaggio.
I Paesi interessati sono: Algeria, Armenia, Azerbaijan, Bielorussia, Egitto, Georgia, Israele, Giordania, Libano, Libia, Moldavia, Marocco, Territori Palestinesi, Siria, Tunisia e Ucraina.
Si prega di consultare la pagina dedicata sul sito del Collegio d’Europa.

Tag: