Associazionismo comunale: i contributi statali per il 2018

Il ministero dell’Interno ha pubblicato l’elenco delle regioni destinatarie delle risorse a sostegno delle gestioni associate intercomunali

Sono state rese note le quote di risorse statali a sostegno dell’associazionismo comunale per il 2018. Destinatarie le Regioni individuate dalla Conferenza Unificata n. 20 del 22 febbraio scorso. Si tratta di Abruzzo, Campania, Emiia-Romagna, Lazio, Liguria, Lombardia, Piemonte, Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana, Umbria e Veneto. I contributi, gestiti dal ministero dell’Interno, spettano agli enti che hanno adottate specifiche forme di incentivazione, previste dall’articolo 3 dell’atto n. 936 del 1° marzo 2006 della Conferenza Unificata, per cui:
·         non vi siano limiti temporali di durata degli incentivi destinati ad Unioni di Comuni e a Comunità montane;
·         siano previste forme di premialità per le gestioni associate svolte da Unioni di Comuni e da Comunità montane;
·         siano presi in considerazione il numero e la tipologia delle gestioni associate, la popolazione o altri indicatori di disagio in modo tale da favorire l’associazionismo dei piccoli Comuni;
·         sia prevista l’attribuzione di contributi solo per le gestioni associate effettivamente attivate ovvero siano previste istruttorie di verifica sul funzionamento reale della forma associata;
·         sia prevista la concessione dei contributi entro l’anno finanziario di riferimento
Il Ministero dell’interno ha anche emanato il decreto, in via di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, sulle modalità di certificazione per la richiesta di contributi erariali connessi ai servizi gestiti in forma associata nell’anno 2018 da parte delle unioni di comuni e delle comunità montane situate nei territori delle regioni escluse dal riparto delle risorse statali, come previsto dall’articolo 7 dell’intesa 936/2006.   La trasmissione dei dati dovrà avvenire in via esclusivamente telematica, entro il 1 ottobre 2018, attraverso il Sistema Certificazioni Enti Locali del sito WEB della finanza locale.
 
Riparto risorse 2018 per associazionismo comunale