AMICI: migliorare il dialogo politico per investimenti più orientati ed efficaci

Il Consiglio Affari Esteri dell'Unione europea, riunitosi a Bruxelles il 15 dicembre 2014 ha adottato una serie di conclusioni a supporto della Southern Mediterranean Investment Coordination Initiative (AMICI), al fine di ottimizzare il dialogo politico tra attori e donatori, nonché fornire un sostegno più efficace e investimenti più mirati ai paesi partner a sud dell’Unione europea.

 
Grazie all'iniziativa AMICI l'impatto socio-economico è migliore e in linea con le priorità dell'Unione europea e dei suoi partner. 
L’iniziativa implica un dialogo a livello regionale e internazionale che coinvolge la Commissione europea, il Servizio europeo per l’azione esterna, gli Stati membri, gli Istituti finanziari europei e altri donatori, ove appropriato. Il primo incontro in plenaria è previsto per il primo semestre 2015.